La festa di san Napoleone di Diego Siragusa, Ed. Albatros.

La festa di san Napoleone_Diego Siragusa

La contessa Angela Maria Reinaldi di Falicone, sposa del conte Crispino Avogadro, osservava un po’ distratta, dal castello di Valdengo, scorrere la storia della Campagna italiana di Napoleone Bonaparte. L’eco della Rivoluzione francese aveva cambiato e diviso per sempre le idee politiche del popolo e dell’aristocrazia. Fra trine e merletti, carrozze e palchi teatrali facevano capolino le illuminate menti dei “cittadini” democratici, per niente timorose di crescere tra le lussuose pareti nobiliari. Il Piemonte negli anni della dominazione napoleonica vedeva il contrapporsi di personaggi con “anime tiepide” contro “anime ardenti” di vivace modernità. Tra coloro che desideravano rimanere fedeli alla monarchia e coloro che avevano dissipato le ombre della falsità e della meschinità umane nascoste dietro i parrucconi. Conciliare le due visioni nella stessa casa era opera ardua e foriera di trame pericolose e scottanti di passioni represse e inconfessabili. Ma tutto si scoprì nel giorno dedicato all’Imperatore, il 15 agosto, festa di san Napoleone. Un delitto e le indagini per scoprirne il colpevole tolsero la polvere alle verità dei conti Avogadro. Le due facce di Crispino, tra “Conte” e “cittadino”, si scontrarono con il tradimento della moglie e la mesta assuefazione al rango.

 

Diego Siragusa è nato ad Alcamo. Ha studiato Filosofia laureandosi con una tesi su Karl Popper. Ha pubblicato tre volumi di poesie: Homo tripudians, 1982; L’uomo copernicano, 1984, La fanciulla di Vermeer, 1985. Sono seguiti i libri di storia: Biella giacobina (1797-1801), Biella napoleonica, da Marengo a Waterloo, 1995; Quando i pesci volano e gli uccelli nuotano, 1997. Con Cercate l’Angkar, 2004, scritto in collaborazione con Bovannrith Tho Nguon, ha vinto nel 2007 il premio letterario “Firenze per le culture di pace”, dedicato a Tiziano Terzani. Ha pubblicato anche La botola sotto il letto, nel 2007. Ha tradotto da: Leon Felipe, Ben Jonson, sir Philip Sidney, John Keats, Elisabeth Barret Browning, Gabriel Celaya, Erich Fried e Tony Harrison.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...