Forum TV n° 26

una_mosca

Martedì, 6 aprile 2010
Zitti e Mosca!
Buonasera Prof. Grasso, il 3 aprile ci ha lasciati un giornalista sportivo di grande popolarità: Maurizio Mosca. La sera dopo, vigilia di Pasqua, alle 10,30 per caso, assisto all’inizio della “Domenica sportiva”. Non seguo lo sport, non mi piace. E, infatti, dopo cinque minuti di presentazioni e di veloci accenni di risultati calcistici, neanche un accenno al giornalista. Forse è stato ricordato dopo e mi scuso se l’incipit non ha avuto sentore di una così triste dipartita. Comunque è nel lancio di una trasmissione, nell’inizio di un articolo che troviamo il senso del contenuto che poi si svilupperà. Invece nulla. Mi rattrista come non venga ricordato un giornalista in quanto tale, che piaccia o no, che appartenga ad una rete piuttosto che ad un’altra. Essere rappresentanti di un mestiere che testimonia il trascorrere della storia, dei fatti significa anche saper condividere l’assenza di colleghi che hanno svolto il mestiere di narratore, in qualsiasi modo e luogo l’avessero fatto.
Cordialità Simonetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...