Forum TV n° 41

Seconde chance Martedì, 25 gennaio 2011
È giusto avere una “Seconde chance”!

Gent.mo Prof. Grasso, nella giungla sempre più urlante; tra una liana e l’altra; nello sgretolarsi di un panorama televisivo… ebbene tra le nebbie fa capolino, dai primi di giugno dello scorso anno, una soap francese: Seconde change. Non si sta lì incollati per un’avvincente trama o per personaggi con grandi caratteri e interpretazioni, no: è pura distrazione. E la storia distoglie lo sguardo dalla realtà, anzi lo riposa. Tutto è talmente scontato da accettarne le conseguenze e da anticipare le parole. Niente di nuovo sotto il cielo, in buona sostanza… o meglio, c’è… una sostanza buona di una semplicità che incanta e fa dimenticare le risse e i congiuntivi kamikaze o le facce di plastica, artefici di reali finzioni. Forse abbiamo bisogno di un’allarmante banalità per non allarmarsi sempre… banalmente.
Ridente cordialità Simonetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...