Forum TV n° 51

Martedì, 21 giugno 2001
“Flessibile”: qui è una parola meravigliosa!

Buongiorno Prof. Grasso, le rubo alcune frasi dal suo ultimo A fil di rete su «Aniene» di Corrado Guzzanti: “… perfetta «case history» per testare il funzionamento della fruizione differita…”. “La tv cambia, e come ha dimostrato anche l’ultimo «evento Santoro», esce dai propri canali tradizionali, rompe regole consolidate come quelle dettate dal palinsesto, si fa più flessibile e più «convergente»”. Trovo questa sua osservazione una rappresentazione della realtà che va oltre i confini della riflessione sulla TV fine a se stessa. Se da un lato la difficile e nefasta congiuntura economica mondiale ha prodotto una crisi gravissima, ben presto cavalcata dalle solite oligarchie che ne hanno fatto trampolino di lancio per i propri interessi, dall’altro la precarietà e la flesibilità dei comuni mortali si sta adeguando con l’ausilio della tecnologia. Così, tutto cambia e la TV non può starne fuori, come tutti gli altri mezzi di comunicazione di massa. Quella massa che ho visto davanti a Santoro, Benigni, Vauro quella sera a Bologna da una TV locale, TV Umbria, ma anche da Internet, se solo mi fossi spostata davanti al mio PC in un’altra stanza. Ho sentito un’aria diversa, un affrancamento da regole prefissate da abiti “in-gessati” ormai immobili davanti alle inquantificabili potenzialità della rete. E qui mi soffermo e le chiedo: secondo lei questa possibilità alla flessibilità (questa sì foriera di sviluppi positivi e creativi) quanto durerà, se durerà? Fino a quando potrò sciverle LIBERAMENTE una e-mail? Fino a quando potrà crescere quest’agorà differita, flessifile e convergente? Da questa rete sto apprendendo saperi istantanei e dispersi in ogni luogo della terra, ma giorno dopo giorno ho la sensazione che un terremoto spazzi via questa finestra, lasciando al suo posto un muro di contenimento rigito e spesso.

E-cordialità Simonetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...