Forum TV n° 63

Mercoledì, 16 maggio 2012
Nigella vs Antonella

Buongiorno Prof. Grasso, non posso fare a meno di dedicare qualche osservazione al programma di Gambero rosso Channel che ha come protagonista Nigella Lawson. Da Londra la bruna signora ci illustra piatti super conditi di grassi e di narrazione. Leggiadra è la stessa che sale su un taxi e si mostra estasiata nei negozi e poi nella sua grande cucina ci fa tuffare nei suoi couscous e fritti d’ogni genere. Senza senzi di colpa ricama i sapori nell’aria fino a giungere allo stupore dei suoi invitati. Loro sorridono e apprezzano le fatiche culinarie della rotondetta ex ragazza che non ha perso nulla della briosità di una principiante. Lei è lì con i suoi primi piani e i suoi schizzi, ci fa partecipi della sua famiglia senza irrisorie e patetiche malinconie mielose. Spiega il vissuto persino di una lattina di pomodori. Ci trasporta in ciò che vive; certo la sapienza è dietro alla telecamera e nelle mani degli autori, ma lei è proprio a suo agio, in tacchi alti o in ciabatte. Pensi professore che ogni puntata termina con Nigella che di notte va nel frigorifero a mangiarsi gli avanzi! La nostra bionda ex riccia signora, ormai in decadenza di materiale grigio, sembra essere a una sagra paesana senza la sana genuinità del popolo vero: è una farsa in cui i cuochi fanno pubblicità ai loro ristoranti e pettegole galline vogliono farci credere che in quella insufficienza di argomenti ci sia una presunta professionalità. No Antonella non ti mettere poi a dar giudizi sulla situazine del mondo del lavoro, non è di tua competenza e nei campi vacci tu! Prendi esempio da una vera signora che del cibo fa cultura e mostra le sue rotondità come un trofeo di goduria sensoriale. Ed è poi un piacere sentire in sottofondo la sua voce e le sue inglesi parole… invece di quel bruttissimo dialetto romano (che io adoro, peraltro)usato per imbonire improbabili ricette. Sempre quelle, sempre la solita Antonella. Golosa cordialità Simonetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...