Forum TV n° 69

Lunedì, 10 dicembre 2012

Le lezioni del Prof. Amato.

Gent.mo Prof. Grasso, anche ieri ho seguito la lezione di Giuliano Amato ne “Se una farfalla batte le ali…” su Rai3, verso le tredici. La puntata di ieri era dedicata alla situazione odierna dell’India con numerosi riferimenti storici. Certo l’ambiente non è un’aula universitaria, come meriterebbe il linguaggio di un docente, ma saloni e corridoi di un’autentica bellezza e autorità. Nulla è perfetto, figuriamoci andar a sottilizzare un esperimento televisivo di alto livello in un così alto degrato culturale espanso in tutti i settori! Quindi desidero soffermarmi sui contenuti che vengono spiegati dal Professore. Davanti a cospicui appunti, libri e documenti Giuliano Amato si fa insegnante e diretto testimone dei cambiamenti sociali-culturali-economici dei grandi Paesi già pienamente assorbiti nel loro incessante sviluppo. Ne delinea gli aspetti più profondi, analizzando i processi dell’evoluzione che ci toccano sempre e costantemente più da vicino, presentandoci gli usi e costumi di realtà affato distanti. Al termine della spiegazione ne usciamo arricchiti di nuove consapevolezze e senzo critico, come se ci avessero presentato una nuova compagnia, nuovi colleghi, nuovi amici. Nel comprendere la cultura di un’altra società, sicuramnte ex terzo-mondo, subito si possono fare i confronti con la nostra difficile realtà sperando solo che tanti altri, come la mia famiglia, si sintonizzino dinanzi all’ennesimo maestro, che s’impegna davvero seriamente a fare il suo lavoro. I ritmi sono proprio quelli della lezione che si tiene in qualsiasi facoltà universtitaria, che ha avuto la fortuna di avere un docente di prestigio. Non occorre guardare lo schermo, basta ascoltare e farsi accompagnare dalla narrazione della storia che percorre gli anni con parole semplici e coninui rimandi delle innumerevoli esperienze del fine dicitore. Tra battute estrapolate nei vari incontri in cui Amato ha partecipato nei suoi ruoli istituzionali, foto e filmati d’archivio, storia ed economia ci sembrano più accessibili e compagne di viaggio. Non ci piovono dall’alto per non farsi capire, ma le ritroviamo accanto a noi serene, che ci guidano verso la dovuta comprensione. Cordialità Simonetta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...