Al voto, al voto!!!

imagesCAR9HUA6

Fino a qualche tempo fa non volevo andare a votare. Ero convinta che la mia assenza avesse un peso importante e che il mio non esserci fosse una eco forte e vibrante di monito a chi ha governato in modo indegno fino a portarci oltre la catastrofe.

Ho meditato a lungo perché della politica e dello studio della società ne ho fatto la base della mia formazione culturale. Non a caso ho scelto di laurearmi in Scienze politiche. Ringrazio i miei docenti che  mi hanno insegnato a volare alto sopra i luoghi comuni e al di là della superficialità. Luoghi solenni in cui a volte mi perdo e cerco di ritornare in terra con un bagaglio di valori indelebili. Quei valori che già avevo dentro di me e nei quali credo ancor di più, ora dopo ora.

Credo nella pace, interiore, ma soprattutto tra i popoli e le persone. La guerra è il retaggio del nostro DNA preistorico e quindi non sono così ingenua da pensare che non ci saranno più conflitti, lasciatemi un sogno! Non mi piace neanche il linguaggio guerresco di alcuni mass madia, figurarsi le armi, il sangue, la morte.

Il dialogo è la nostra spada e scudo insieme, con il confronto delle posizioni si cresce e ci si educa a vicenda.

La morte è anche dei nostri cuori e intelligenze che ci ha resi tabula rasa dove alcuni personaggi credono di dipingersi sopra ciò che desiderano.

Desidero un mondo in cui esci di casa e trovi un  sorriso che dice buongiorno e poi ognuno percorre la propria strada a testa alta.

Merito e onestà siano i pilastri di una civiltà che in un secolo si è evoluta tecnologicamente, senza tuttavia progredire intellettualmente allo stesso modo.

Il mondo è la casa comune che ci ospita, rispettiamo chiunque calpesti o sorga dalla terra.

L’egoismo è la malattia di cui non esiste cura o antidoto, basterebbe solo un minimo di consapevolezza per porgere la mano verso chi soffre o chi semplicemente necessita di una parola.

Nulla. Pian piano si stanno sgretolando tutti i tasselli sui quali ci siamo adagiati. Vince il menefreghismo, l’alterigia, lo sguardo che scorre dal basso verso l’alto.

Non siamo rocce di diamante, siamo vulnerabili… umanamente vulnerabili. Mai come ora un danno che io compio contro chiunque si ripercuoterà a onde concentriche nel tessuto sociale che ci circonda.

L’enorme possibilità che ci stanno offrendo i mezzi di comunicazione utilizziamola per diffondere la volontà di crescere tutti insieme e di venirci incontro. Eppure siamo animali l’un contro l’altro.

Ed ecco tutti a urlare senza memoria storica, annullando i secoli di storia che ci precedono, ricchi di sapienza e civiltà e i diritti che l’uomo ha avuto la capacità di cucirsi addosso e fissare in pergamene sporche di sangue di martiri.

Io soffro tanto perché devo difendermi dalle piccole e grandi angherie che tutte le persone subiscono ogni giorno. Sto perdendo le speranze per un lavoro, per una sanità degna, per una legge che ci protegga, per un’educazione civica caduta nel buio…

Oggi pomeriggio andrò a votare. Spero di resistere e di mettere una croce in quel simbolo che non amo per niente e in cui non credo affatto. So che devo votare in memoria di chi è morto per darmi la possibilità di recarmi a un seggio elettorale liberamente. Trascinerò i piedi come se dovessi andare dal dentista o peggio.

Guarderò quelle figurine e vi metterò sopra la maschera infantile e geniale di Totò, sorriderò un po’ e non sarò felice di aver fatto il mio dovere.

Simonetta

Annunci

One thought on “Al voto, al voto!!!

  1. è un post pieno di amarezza, di amara consapevolezza. Sono i pensieri miei, come, immagino, di moltissimi italiani. Uomini o donne, anziani e giovani. Sono i pensieri di una brava persona, che porta dentro di sé valori sani e ben radicati. Che è giustamente arrabbiata, profondamente delusa e dolorosamente provata da tutto questo male che ci ha piegati, messi in ginocchio e ridotti a lottare per sopravvivere o poco poco più di questo.
    Una sola cosa cambierei del tuo post: l’ultima riga. Votare, più che un dovere, ritengo sia un diritto. Ecco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...