Ehi tu, sì proprio tu! Vogliamo te, però…

Il giorno del mio compleanno, 22 aprile, ricevo gli auguri da una casa editrice:

“Roma, 22 aprile 2012
Gentile Sig.ra Cinaglia,
auguri di Buon Compleanno.
Cordiali saluti.

Firmata”.

Ne rimango lusingata anche se mi puzzicchia… mai nessuna casa editrice mi ha mandato gli auguri di compleanno!

Comunque, rigiro la mail ringraziando con educazione e stupore.

Il giorno dopo ricevo questa mail:

“Roma, 23 aprile 2014
 
Gentile Dott.ssa Cinaglia,
rispondo alla Sua e-mail di ieri delle 14:02.
Le rinnovo i nostri auguri.
Avrebbe un’opera da farci pubblicare? (Questa frase è scritta con un font diverso…)
 
Cordiali saluti,
 
Firmata
direttore editoriale”.
Che forse quegli auguri non erano così tanto disinteressati? Sono sempre più basita. Così rispondo che no, io al momento sono correttrice di bozze e non ho scritto nulla. Certo mi è subito venuto in mente qualcuno che potrebbe avere testi da pubblicare, ma è la prima volta che una casa editrice mi si rivela davanti agli occhi con tale propensione a occuparsi di sconosciuti!
Passano alcuni giorni ed ecco di nuovo la grande occasione della mia vita:

“Incontro conoscitivo
Dodicesimo reclutamento per …

venerdì 6 giugno 2014, ore 10:30

indirizzo …

Roma, 5 maggio 2014

Gentile Dott.ssa Simonetta Cinaglia,
mi pregio invitarLa all’incontro conoscitivo per il reclutamento delle posizioni vacanti in … 

Per informazioni dettagliate sulle date, i contenuti e la preparazione alle prove di ammissione, La invito a consultare il sito …
Le raccomando lo studio approfondito dei seguenti testi obbligatori:

… …

Attendo conferma della Sua partecipazione.
Cordiali saluti,
Firmata”.

Per prima cosa, indovinate chi ha pubblicato i due libri?
Ho controllato e non sono neanche tanto cari… Ma la domanda sorge spontanea: ma chi ci crede? Chi veramente è disposto ad andare nella capitale diverse volte per sostenere un colloquio con questi signori?
Da anni lavoro nell’editoria, ambiente difficile e particolare, dove contano i contatti veri e neanche quelli, a volte. La gente fatica davvero a entrarci e, soprattutto, a rimanerci. Non è un lavoro che si vince per concorso e per aver imparato a memoria due testi.
È un lavoro fatto di passione, di lettura e di anima. Molto spesso si sta su un testo giorni interi per una frase o per una virgola. Non ci sono guadagni, non ci sono arricchimenti, non c’è un “paghi uno e prendi tre”. È solo amore per la lettura e per i cuori degli autori che si affidano a te passando da un editore vero (questa è la speranza…) e non attraverso una ripetizione di un testo anonimo.
Per favore, serietà e rispetto per chi lavora e si spende nella scrittura e nella lettura. Vi prego.
Simonetta

Le stelle di Ibla di Peppula Salvo, Ed. Albatros.

Le stelle di Ibla

Bianca è nata a Ragusa Ibla in una famiglia fortemente radicata a un conformismo borghese che ha permeato negativamente il suo modo di vivere rapporti e sentimenti. Questo ha fatto sì che lottasse tutta una vita per trovare dentro di sé il pieno rispetto del proprio volere e sentire. Rimasta sola con la fidata Antonietta, che la segue sin dalla nascita, e giunta all’età di 40 anni, decide di cambiare residenza spostandosi a La Colomba, antica e grande costruzione nel mezzo della campagna siciliana, morbidamente adagiata tra l’oro del grano e il blu del mare.

In questo libro ci sono anche io, da lontano e da vicino. Vicino a Peppula Salvo, un’amica, una scrittrice.

Simonetta

Gool-pe di Mario Ciofi.

??????????

“La lotta per il potere è sempre attuale. La volontà di sopraffare i più deboli unisce il regno animale a quello umano. Tutti ne facciamo le spese: nel declino ci sprofondiamo tutti. Qui, nel pianeta a forma di pallone di cuoio, loschi figuri rincorrono ansimanti una fama e una notorietà talmente insignificante da risultare grottesca. Mario Ciofi, è un fumettista narrante: ci disegna i personaggi con i colori brillanti delle loro sgargianti anime. Ma dentro non hanno niente. Cavalcano l’onda del momentaneo potere fatto di schiuma bianca. Il libro si legge con il sorriso. Poi, si pensa e dovremmo rileggerlo tra le righe”.

Questa è la quarta di copertina che ho “confezionato” per Gool-pe, libro di Mario Ciofi, presentato sabato 20 luglio 2013 a Colle Pino, splendido paesino vicino a Spello, in provincia di Perugia. Io ne ho curato l’editing e la correzione, le illustrazioni sono opera di Mister Bad, alias Marco Bargagna.

??????????

Qui sopra, i due artisti, Marco in verde brillante e Mario di bianco vestito e gioioso sorriso, che mostrano fieri l’opera fresca fresca di Marco in omaggio al locale che ha ospitato l’evento, La Locanda.

Il personaggio è anche il soggetto principale del libro, facilmente riconoscibile e per niente casuali sono tutte le sue avventure narrate e disegnate nel testo! Ma non è solo, ci sono altri personaggi in bilico tra finzione e realtà, tra goliardia e cattiveria pura. Come vortici di vento, aspirano i valori sociali e la rettitudine, per riconsegnarci viltà e sfrontatezza senza alcun disagio. Anzi ne vanno fieri presentandosi al mondo nella piena consapevolezza della loro meschinità e pochezza da spartirsi in seno alle loro miserie.

Questo testo ha avuto la luce nel 2009 e Mario lo aveva già pubblicato. Tuttavia quelle frasi e dialoghi avevano l’urgenza di essere indossati da individui in penna e ossa, proprio come i fumetti di Marco… L’incontro ha visto il sorgere di tavole illustrate che hanno disegnato i personaggi usciti dalla fantasia di Mario.

Simonetta Cinaglia

Dall’editing alla correzione di bozze: un corso all’ostello della gioventù di Perugia.

001

002

Come si diventa editor? Come si correggono le bozze di un testo? I ferri del mestiere per imparare a lavorare in una redazione. Il corso di specializzazione è promosso dall’agenzia di editoria e comunicazione Editoria E Scrittura, di Roma.Teoria e pratica, laboratori e un mese di esercitazioni dopo il corso. Alla fine, uno stage a distanza sulla rivista La Stanza di Virginia, http://www.lastanzadivirginia.com

Si tratta di 2 weekend intensivi, dalle 11.00 alle 13.00, dalle 14.00 alle 17.00, sabato e domenica, 13-14 e 20-21 aprile presso la sala delle conferenze dello Spagnoli Youth Hostel di Perugia, via Cortonese, 4. Il corso è rigorosamente a numero chiuso e costa 400 euro più Iva. Per informazioni: info@editoriaescrittura.com

Programma:

Editing e correzione di bozze: introduzione al mestiere. I segni della correzione di bozze.

Correzione di bozze, laboratorio

Correzione di bozze laboratorio

Correzione di bozze: laboratorio e confronto finali

L’editing: i livelli di editing. La sensibilità letteraria. Lettura di incipit.

Laboratorio: esercizi di editing

Laboratorio di editing

La revisione di una traduzione.

Il “Microgiallo” sta per uscire!!!

Qualche giorno fa la Casa editrice L’Erudita mi ha informato… che l’antologia “Micro” uscirà in questi giorni per L’Erudita, nella collana L’Estroversa dedicata ad antologie con autori vari. Il volume sarà presentato l’11 dicembre alle 18 presso il locale Foollyk di Roma (Vicolo della Fontana, 1) nel corso di una serata dedicate alle iniziative de L’Erudita. Se non si può partecipare alla serata è possibile  ordinare l’antologia a questo stesso indirizzo di posta elettronica , concorsi@lerudita.com, ed effettuare un pagamento tramite bonifico…

Un saluto

Simonetta

Per ulteriori informazioni:

www.lerudita.com 

www.facebook.com/lerudita 

www.twitter.com/lerudita